Seleziona una pagina

ART DIRECTOR, GRAPHIC E PACKAGING DESIGNER, VICINA A OGNI CLIENTE, COMPETENTE IN OGNI SETTORE, FLESSIBILE IN OGNI TEAM CREATIVO.

Mi chiamo Anna Paola Tortoroglio e il piacere è tutto mio.
Mi presento ad amici e colleghi come consulente, art director, graphic e packaging designer.
I miei clienti?  Parlano di me utilizzando spesso i tre aggettivi che mi rappresentano meglio:

FLESSIBILE

come un elastico, pronta a estendermi e adattarmi per coprire ogni esigenza.

LEGGERA

perché ogni progetto per me è una nuova avventura. Porto con me solo il necessario, scegliendo i creativi più brillanti ed esperti come compagni di viaggio.

COMPETENTE

perché nella mia carriera ho lavorato in agenzie di comunicazione e per aziende di ogni settore, grandi e piccole.

20 anni di esperienza come art director e consulente aziendale

Sono diplomata in pubblicità e graphic design allo IEED (Istituto d’Arte Applicata e Design di Torino) e specializzata in corportate identity e packaging.

Dopo aver lavorato con diverse agenzie pubblicitarie, nel 1997 ho fondato l’agenzia di comunicazione CasaFactory. Dal 2004 al 2010 mi è stato affidato il ruolo di direttore creativo della divisione bolognese di Adpresscommunication S.p.A: mi sono occupata di clienti importanti come Audi, AVIS, Bologna Fiere, Credem Banca, Ferretti Yachts e Segafredo Zanetti.

Dal 2008 sono docente a contratto all’Accademia di Belle Arti di Bologna nel corso di packaging design. Dal 2011, invece, offro la mia esperienza in veste di consulente alla società di formazione FORMart – Bologna e da qualche anno ho aperto un mio studio creativo dove seguo progetti di grafica e comunicazione per piccole e grandi aziende.

Oggi più che mai, tengo la mia mente e le mie dita in costante attività creativa: lavoro con aziende del centro-nord Italia e collaboro con agenzie pubblicitarie come Ldb e Bipiuci.

Con me, chi cerca una designer trova una in-house agency

Dall’idea creativa alla presentazione finale del progetto, lavoro sempre a fianco dei miei clienti.
Mi siedo accanto a loro e mi lascio ispirare dai racconti, dalla passione e dai valori che li caratterizzano. Perché l’immagine di un brand non è fatta solo di linee, di forme e di colori: è fatta di storie e di persone, che occupano sempre un posto rilevante all’interno di ogni mio lavoro creativo.